Assoterziario

Archivi categoria: Impresadonna notizie

Ferrara: Impresa Donna Confesercenti, Pragmaticità ed Emozioni

Impresa Donna Confesercenti Ferrara, durante il I° meeting tenutosi il 14 marzo 2024, in sede dell’associazione, Edi Govoni, coordinatrice dello stesso, ha presentato la formazione del gruppo, erano presenti: Maria Chiara Trombetta – guida turistica, Loredana Burlacu – Casa e Bottega, Sabina Fregnani – da Crudo a cotto, Rosario Suarez – consulente turistica, Alessandra Nascetti – Le fate e gli gnomi, Camilla Rossi – blogger a Casa Camilla, Alessandra Scotti – Feshion Eventi, Edi Govoni – consulente web marketing commerciale. Il gruppo è composto da altre professioniste, B. Aguiari, E. Baraldi, L. Branchini, L. Melotti, P. Perego, A. Vandini, per impegni pregressi le conosceremo in una prossima occasione. Il filo conduttore dell’evento è racchiuso nel titolo “Pragmaticità ed Emozioni” a cui hanno dato ampio rilievo le ospiti. A. Travagli assessore “Lavoro, Attività produttive, Fiere Mercati” Comune di Ferrara, con un intervento volto a sottolineare i cambiamenti commerciali e di rapporto verso il lavoro, valutati oggi come elementi esperienziali che permettano di vivere in equilibrio, garantendo un giusto valore economico in relazione ad un tempo di qualità da dedicare a se stessi ed agli affetti, Yolo Economy. Di uguale intensità l’intervento di A. Felletti consigliera di parità regione Emilia-Romagna, focalizzatasi sull’importanza…

Leggi tutto

Imperia: “Impresa al femminile: come fare la Differenza”

Giovedì 21 marzo 2024 il nuovo direttivo di Impresa Donna di Confesercenti, guidato dal Presidente Erika Martini si riunirà alle ore 17.00 presso la sala Meeting di The Mall a Sanremo in Valle Armea. L’incontro, organizzato in una sede prestigiosa e aperto ad invitati selezionati, vedrà la partecipazione delle referenti nazionali e regionali e verterà sul mondo dell’imprenditoria femminile, sulle opportunità del microcredito, sulle convenzioni vigenti, sulle politiche sulla parità di genere attuale e dello sportello Futura di Confesercenti. Saluti del Segretario Provinciale Confesercenti Sergio Scibilia Presentazione Impresa Donna del Presidente Provinciale Impresa Donna Erika Martini Trasmissione intervento video del Presidente Nazionale Impresa Donna Barbara Quaresmini Trasmissione intervento video del referente Confesercenti Liguria Impresa Donna Apertura dibattito L’incontro sarà allietato dall’esibizione canora della vincitrice di The Voice Junior. The post Imperia: “Impresa al femminile: come fare la Differenza” first appeared on Impresadonna.

L’occupazione femminile si consolida. Nel 2023 le donne lavoratrici dipendenti o autonome hanno toccato quota 9,9 milioni, circa 161mila in più rispetto al 2019. Un risultato positivo, ma purtroppo ancora fortemente inferiore a quello messo a segno dall’occupazione maschile, che nello stesso periodo aumenta di 233mila unità. Anche se, a livello regionale, non mancano le eccezioni: in otto regioni, gli occupati donna crescono più degli uomini. Così Impresa Donna Confesercenti. Il quadro regionale. Il miglioramento del quadro nazionale del lavoro femminile, infatti, è la sintesi di andamenti differenti a livello territoriale. In sei regioni, le lavoratrici diminuiscono: Piemonte (-5mila occupate rispetto al 2019, anche se per gli uomini la flessione è peggiore), Emilia-Romagna (-9mila), Umbria (-2mila), Lazio e Molise (che perdono entrambe circa mille lavoratrici), Campania e Sardegna (entrambe -4mila). Positivo l’andamento nelle altre 14 regioni, ma con grandi differenze: si va dai mini-aumenti – nell’ordine di mille unità – delle lavoratrici in Valle D’Aosta alle +50mila registrate nel Veneto, cui va la maglia rosa per l’occupazione femminile in Italia. Complessivamente, otto regioni su venti registrano una performance migliore per l’occupazione femminile che per quella maschile. L’imprenditoria femminile. A contribuire alla crescita, anche il rafforzamento del lavoro autonomo femminile: secondo le nostre…

Leggi tutto

Impresa Donna Confesercenti è lieta di promuovere il workshop “Imprenditorialità femminile” che si terrà venerdì 20 ottobre alle ore 10.15 nell’area #mainstage del Salone Franchising Milano presso l’ALLIANZ MiCo PAD. 3 – Gate 4 Colleoni. L’imprenditorialità femminile rappresenta un fenomeno in crescita e di grande valore per l’economia del Paese. Da una recente ricerca condotta dalla Confesercenti emergono dati interessanti che evidenziano una crescita generale del settore ma allo stesso tempo vengono lanciati dei campanelli d’allarme per alcuni comparti. Durante la sessione analizzeremo quali sono gli strumenti a supporto dell’imprenditorialità femminile e lo faremo attraverso il coinvolgimento e il confronto tra le istituzioni – che supportano la crescita degli operatori – e le imprenditrici di successo che con le loro idee e progetti si sono affermate sul mercato. Tra gli interventi ci sarà Barbara Quaresmini, Presidente Nazionale Impresa Donna Confesercenti e Licence Partner di Engel & Völkers Italia. Speaker: • Barbara Quaresmini, Licence Partner Engel&Völkers e Presidente, Impresa Donna • Magdalena Neuman, Field Service Director Regione Nord, McDonalds Italia • Rana Edwards, Co-Founder & VP, I Love Pokè • Maria Luisa Castiglioni, Comitato Direttivo, UBRI Modera: Elena Delfino, Blogger & Franchising Expert https://www.salonefranchisingmilano.com/biglietteria.html The post L’Imprenditoria Femminile al Salone Franchising…

Leggi tutto

Come mostrano i dati pubblicati lo scorso 5 gennaio ed elaborati da InfoCamere per l’Osservatorio sull’imprenditorialità femminile di Unioncamere, le imprenditrici rappresentano il 13,6{ffbb18d12cf4426f58426d3e01c7be157cedb7a9c4c458f485e60babb6aa72cf} del totale delle start up, una quota analoga a quella registrata due anni prima (13,5{ffbb18d12cf4426f58426d3e01c7be157cedb7a9c4c458f485e60babb6aa72cf}). Sono 2mila le start up innovative femminili registrate a fine settembre 2022, 572 in più rispetto allo stesso periodo del 2019, più del +40{ffbb18d12cf4426f58426d3e01c7be157cedb7a9c4c458f485e60babb6aa72cf} in questo biennio. “Questo dato positivo conferma l’impegno delle donne imprenditrici nell’essere aggiornate e nel costruire percorsi imprenditoriali all’insegna dell’innovazione su tutti i campi, infatti, non è irrilevante la presenza di imprenditrici in attività di alto contenuto tecnologico – dichiara Barbara Quaresmini, Presidente Impresa Donna Confesercenti – Ci auguriamo che l’incremento delle start up innovative vada in aumento così come l’interesse delle donne nel mondo delle imprese per favorire il consolidamento dell’imprenditoria femminile nel nostro Paese. Dopo un periodo post pandemico le imprenditrici hanno confermato la volontà di voler crescere, di formarsi, dimostrando di avere coraggio e una visone positiva del futuro”. Dai dati pubblicati da Unioncamere e presenti nel comunicato stampa, a fine settembre 2022, le imprese femminili sono più di 1 milione 342mila e rappresentano il 22,18{ffbb18d12cf4426f58426d3e01c7be157cedb7a9c4c458f485e60babb6aa72cf} dell’imprenditoria italiana. Tra i settori a maggior tasso…

Leggi tutto

La IX edizione del Salone dell’arredo e del design “DentroCasa Expo 2022” si terrà al Brixia Forum (Brescia) durante i giorni 5-6 e 12-13 novembre. La manifestazione sarà un contenitore di valori ed esperienze che farà convergere le realtà del Nord Italia con il mercato del design e dell’arredamento. Nell’ambito del Salone, in concreto nel Salotto Casa Italia Radio, domenica 6 novembre alle ore 11.30 sarà intervistata Barbara Quaresmini che, in virtù della sua esperienza trentennale nel campo del Real Estate e in veste di Presidente Nazionale Impresa Donna di Confesercenti, interverrà in diretta dalla Fiera sul tema “L’importanza del ruolo delle donne nel Real Estate del lusso”. https://eventsfactoryitaly.it/evento/dentrocasa-expo/   The post Impresa Donna, la Presidente Quaresmini alla IX edizione DentroCasa Expo 2022 a Brescia first appeared on Impresadonna.

Promosso da Unioncamere, finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico e supportato dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria e con partner tecnici Innexta e Si.Camera, “Donne in attivo” ha l’obiettivo principale di fornire alle donne, in quanto cittadine e consumatrici, i concetti e le informazioni necessarie a garantire loro un’adeguata alfabetizzazione finanziaria: anche in questo ambito, infatti, esiste un forte divario di genere, a sfavore delle donne. L’edizione 2022 era composta da cinque webinar: i primi tre, tenutisi tra giugno e settembre, hanno riscontrato una grande partecipazione, gli ultimi due si svolgeranno nel mese di ottobre. Il penultimo appuntamento, dal titolo “Il benessere finanziario e le competenze economiche: saper negoziare per raggiungere i propri obiettivi” si svolgerà il prossimo 5 ottobre a partire dalle 14.30. L’ultimo webinar, sul tema “Il benessere finanziario: costruire il proprio futuro” si terrà l’11 ottobre. Link registrazione webinar 5 ottobre:https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_7usjCWhxTx2P2PLPpOI0wQ Link registrazione webinar 11 ottobre:https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_ZW0HaDMRQeCn9cTJXJtiig   Scarica i programmi degli incontri: 5 ottobre 11 ottobre The post Progetto “Donne in attivo”, ciclo di incontri info-formativi di Unioncamere dedicati all’educazione finanziaria first appeared on Impresadonna.

On line la registrazione del webinar “il valore del Business Plan per l’accesso al credito” organizzato dai Coordinamenti nazionali dei Giovani Imprenditori e delle Imprenditrici di Confesercenti giovedì 30 giugno. I due Coordinamenti nazionali hanno organizzato una serie di incontri formativi mirati a far cultura di impresa nell’ambito della finanza e dell’acceso al credito, ed in particolare sugli argomenti legati al business plan, le pratiche di acceso al credito e i motivi per cui tante imprese non prendono mai dei contribuiti finanziari. Questo secondo incontro si è focalizzato sul ruolo del Business Plan per l’accesso al credito. Il dott. Giuseppe Tateo, Amministratore Delegato Commerfin S.c.p.a. ha esposto l’argomento del Business Plan, in modo chiaro e autorevole con particolare attenzione agli aspetti necessari in grado di tradurre l’impresa nel linguaggio degli interlocutori e garantirne il successo. L’incontro è stato presieduto da Barbara Quaresmini, Presidente Impresa Donna Confesercenti e Francesca Chittolini, Presidente Giovani Imprenditori Confesercenti, e condotto da Antonio Andreolo, Ceo&Founder Lavoro&Formazione.it. GUARDA LA REGISTRAZIONE The post On line la registrazione del webinar “il valore del Business Plan per l’accesso al credito” first appeared on Impresadonna.

On line la registrazione del webinar “Perché la mia azienda non prende mai un contributo? organizzato dai Coordinamenti nazionali dei Giovani Imprenditori e delle Imprenditrici di Confesercenti mercoledì 6 luglio. I due Coordinamenti nazionali hanno organizzato una serie di incontri formativi mirati a far cultura di impresa nell’ambito della finanza e dell’acceso al credito, ed in particolare sugli argomenti legati al business plan, le pratiche di acceso al credito e i motivi per cui tante imprese non prendono mai dei contribuiti finanziari. Questo terzo incontro ha avuto l’autorevole contributo del dott. Riccardo Rossi, dell’Ufficio Contributi e Agevolazioni Italia Comfidi, che ha illustrato i motivi per cui le aziende non accedono alla finanza agevolata degli enti pubblici. L’incontro è stato presieduto da Barbara Quaresmini, Presidente Impresa Donna Confesercenti e Francesca Chittolini, Presidente Giovani Imprenditori Confesercenti, e condotto da Antonio Andreoli, Ceo&Founder Lavoro&Formazione.it. GUARDA LA REGISTRAZIONE The post On line la registrazione del webinar “Perché la mia azienda non prende mai un contributo?” first appeared on Impresadonna.

La tutela e lo sviluppo dell’imprenditoria femminile in Italia, tra pandemia e PNRR. Sono stati questi i temi al centro dell’incontro di oggi tra la Ministra per le Pari Opportunità Elena Bonetti e una delegazione di Impresa Donna Confesercenti guidata dalla Presidente nazionale Barbara Quaresmini. Prendendo spunto dalla Missione 5 (Inclusione e coesione) del PNRR, la presidente Quaresmini ha sottoposto all’attenzione della Ministra Bonetti gli aspetti fondamentali per Confesercenti su cosa significhi fare impresa oggi al femminile e allo stesso tempo segnalare le proposte che possono garantire un giusto affiancamento per le nuove start up e per imprese che vogliono consolidarsi ed investire. In questo senso, Quaresmini ha manifestato l’apprezzamento sugli interventi legati al PNRR che hanno dato luce al Fondo Impresa Femminile, molto utile ed apprezzato dalle imprenditrici, chiedendo allo stesso tempo un cambio di passo sul tema degli incentivi. “Sarebbe opportuno non tanto e non solo prevedere incentivi ad hoc per le donne imprenditrici rafforzando e ampliando quelli esistenti, ma soprattutto collegarli a una progettualità imprenditoriale sufficientemente elaborata e adeguata alle nuove sfide che la pandemia ha reso ancora più impegnative”, ha detto alla Ministra la Presidente Quaresmini. “Fare impresa oggi non significa solo offrire un generico servizio/prodotto…

Leggi tutto

10/24